Salse
Leave a comment

Salsa Catalana

Quest’antica salsa può accompagnare qualsiasi pietanza, sia a base di carne, sia a base di pesce, di mare o d’acqua dolce.

200 gr. di carote
300 gr. di cipolle
150 gr. di passata di pomodoro
20 gr. di funghi secchi
1 foglia di alloro
prezzemolo
timo
1 l. di brodo di carne
2 dl. di vino bianco secco
1 bicchierino di madera
40 gr. di farina
30 gr. di burro
sale

Raschiare le carote e sminuzzarle finemente insieme alle cipolle; far rosolare il trito a fuoco vivo in padella con il burro, la foglia d’alloro, un pizzico di timo e qualche foglia di prezzemolo. Aggiungere la farina e lasciarla dorare, mescolando con un cucchiaio di legno. Versare quindi poco per volta sul composto il vino bianco e il brodo di carne ristretto; aggiungere infine il pomodoro e i funghi secchi fatti rinvenire in acqua tiepida. Abbassare il fuoco e lasciar sobbollire per un’ora circa, schiumando l’eventuale strato superficiale di grasso. Togliere dal fuoco e passare al setaccio; rimettere il composto a
cuocere ancora per un’oretta, fino a che la salsa si ridurrà di un quarto del suo volume. Aggiungere il bicchierino di madera, lasciare raffreddare e conservare in frigorifero.

If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Related posts:

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>