Pane inglese con Cheddar e cipolla

Pane inglese con Cheddar e cipolla

Nonostante i piccoli problemi tecnici per il rinnovamento del blog, dei quali ci scusiamo (si sa quando si cerca di migliorare succede sempre qualcosa che non va! mannaggia) proseguiamo con le ricette, e ci consoliamo con un gustosissimo pane inglese.
Questo tipo di pane è perfetto per accompagnare insalate, affettati o zuppe; ma devo ammettere, che noi ce lo siamo mangiati così semplicemente senza nulla.

Pane inglese con Cheddar e cipolla
(per 6 persone)

450 gr. di farina bianca
45 gr. di burro
6 gr. di lievito di birra disidratato
1 cipolla tritata finemente
175 gr. di Cheddar stagionato grattugiato
1 cucchiaino di senape in polvere
150 ml. di acqua tiepida
150 ml. di latte tiepido
sale
pepe
olio per ungere lo stampo

Fare sciogliere 25 gr. di burro in una padella antiaderente e soffriggere la cipolla fino a che non è dorata e lasciarla raffreddare. Setacciare la farina in una ciotola capiente e aggiungere il lievito, la senape, il sale ed il pepe. Aggiungere ¾ del formaggio grattuggiato e la cipolla. Disporre gli ingredienti a fontana, versare al centro l’acqua ed il latte tiepidi e mescolare fino ad ottenere un impasto morbido. Rovesciare l’impasto su una superficie leggermente infarinata e lavorare per circa 10 minuti fino ad ottenere un impasto diventa omogeneo ed elastico. Mettere il composto in una terrina leggermente unta, coperto con della pellicola oleata e lasciarlo riposare al caldo per 1 ora, o fino a che non raddoppia il suo volume. Trascorso questo tempo, rovesciare l’impasto su una superficie infarinata e lavorarlo delicatamente. Dividerlo in 20 parti uguali e formare delle palline. Ungere con l’olio uno stampo da plum cake di 25×10 x 6 cm. e posizionare metà delle palline all’interno dello stampo e spennellare la superficie con del burro sciolto. Posizionare sopra l’altra metà delle palline di impasto e spennellarle con il burro sciolto rimasto. Accendere il forno a 190°. Coprire con della pellicola e lasciare riposare per 45 minuti, o fino a che l’impasto non raggiunge il bordo dello stampo. Cospargere sulla superficie il provolone grattugiato rimasto e cuocere in forno per 1 ora circa, fino a che non diventa croccante e dorato. Lasciare raffreddare su una griglia e servire.

If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Related posts:

, , ,

No comments yet.

Lascia un Commento