Year: 2011

Ravioli di zucca

I ravioli di zucca sono un piatto della tradizione natalizia italiana. La loro origine risale all’anno Mille nelle zone del ferrarese e del mantovano, dove apparvero sulle tavole dei Gonzaga e degli Este. Il loro sapore dolce risulta, particolare ed equilibrato grazie agli ingredienti del ripieno: la dolcezza naturale della zucca, il sapore leggermente piccante della mostarda mantovana e il gusto deciso dell’amaretto, che conferiscono al piatto il suo tipico sapore agrodolce che li rende inconfondibili e particolari.

Amici a cena

Passare una bella serata casalinga con amici è uno dei piaceri della vita…Se poi assieme alla compagnia si fa una bella scarpetta con lo spezzatino della nonna… Ma voi fate la scarpetta??? Domani caricherò la ricetta dello spezzatino della nonna….. un classico, da provare, assolutamente!!!

Christmas Time

… Anche quest’anno si avvicina il Natale e l’aria di feste si respira ovunque. Fare quattro passi per il centro di Milano é la soluzione migliore per guardare vetrine e farsi ispirare all’acquisto dei regali per parenti e amici. ..Tra la folla di un grande magazzino, la ricerca per l’ultimo gadget tecnologico, ci sediamo a prendere una cioccolata calda in una buona pasticceria…e voi?

Chocolate dream

Per festeggiare certi eventi ci vuole qualcosa di speciale. L’avvenimento in questione è la ristrutturazione del nostro studio fotografico di Milano che dopo quasi un mese ha finalmente riaperto. Volevamo celebrare questo momento con una delizia che ci potesse far dimenticare le fatiche e nello stesso momento ci desse la carica per il futuro. Dopo vari consulti Arianna ha deciso di preparare la sua speciale “Chocolate dream” che ha sempre riscosso gran successo, una torta che unisce i sapori del cioccolato alla cremosità e alla dolcezza della ganache. In effetti, appena messa in tavola la torta, non solo ci ha reso felici ma, assaggiandola, ci ha fatto pensare alle gioie della vita, semplici e sincere come solo il cioccolato e le sue fragranze sanno regalare.  

Gattò di patate

Tutti conoscono le origini del gateau, o meglio gattò di patate. Nato a fine ‘700 per l’arrivo a Napoli della regina Maria Carolina, appena incoronata. Piatto tipico della cucina napoletana, è ormai diffuso in molte regioni italiane con differenti interpretazioni. L’ingrediente comune sono le patate, ma il ripieno può variare in base ai propri gusti ed alla fantasia. Può essere preparato in anticipo e se tagliato a cubotti, può essere considerato un piacevole e diverso finger food.

Cheesecake all’arancia

Mesi fa ho comprato il libro “Frolla&Sfoglia,” del pasticciere Michel Roux. Del suo stile apprezzo la capacità di unire procedimenti della pasticceria tradizionale in una sola ricetta, trasformandoli in assoluta novità. Mi piacciono i dolci americani, soprattutto i cheesecake: cremosi, densi e deliziosi. Ho deciso di proporvene uno di mia interpretazione, con piccole varianti. (adattato da: “Frolla&Sfoglia” di Michel Roux)  

Crema di zucca al limone con amaretti

Verdure di stagione, un frullatore ed una manciata di minuti sono gli ingredienti per preparare creme e vellutate. Sane, saporite e profumate le zuppe regalano un po’ di calore e colore nelle sere fredde invernali. Erbe aromatiche, pane tostato e un po’ di fantasia rappresentano il tocco finale per gustare al meglio  questi piatti tradizionali, trasformandoli in sfiziose preparazioni contemporanee.