Year: 2016

crostata-di-pistacchi-pere-e-cioccolato-1

Crostata di pistacchi, pere e cioccolato

Questa crostata nasce da un insieme di 2 ricette: quella del Maestro Knamm e quella della mia amica Isabelle. E’ una crostata semplice, ma molto gustosa: le pere si sposano benissimo con il cioccolato e il pistacchio sta benissimo con entrambi. L’insieme è umido, morbido e croccante, grazie al frangipane, alle pere, alla frolla ed al crumble. In poche parole, tutti gli elementi per preparare una crostata veramente golosa.  

lemon-and-mango-cloud

Nuvola limone e mango

Nuvola limone e mango……perché questo nome? Lo stampo utilizzato si chiama Cloud-Nuvola e il dolce è davvero leggero, arioso come una nuvola. Un gusto fresco grazie alla mousse di cioccolato bianco e limone e pungente grazie al confit che conferisce carattere al dolce. Le ricette sono di grandi maestri italiani e francesi come Gianluca Fusto e Philippe Conticini. Ringrazio la mia amica Isabelle per la ricetta del confit citron e Mercotte per la ricetta del cake biscuit citron.

gianduja-tart-1-web

Crostata gianduia

Cioccolato e nocciole….in una parola gianduia……una delle cose più buone che esistano. La crostata é molto semplice: é composta da una frolla alle nocciole, un frangipane al cacao e una morbida e deliziosa bavarese alla nocciola. Le singole preparazioni sono di grandi maestri pasticceri italiani, ossia Luca Montersino, Gianluca Fusto e Gianluca Aresu…. e con loro…..non si sbaglia mai.

orange-blossom-water-braided-brioche-1-web

Treccia di brioche ai fiori d’arancio

Qualche giorno fa ho provato le brioches a doppio impasto di Montersino: il migliore mai provato. E’ una tipologia di impasto particolare poiché é doppio, ossia si fa il primo impasto, si fa lievitare e poi si fa un altro impasto simile……insomma è più difficile spiegarlo a parole che farlo…. L’impasto brioche non è troppo dolce e contiene poco burro, può quindi soddisfare anche coloro che non vogliono sentirsi in colpa mangiando una brioche. Io ho fatto una treccia grande, ma potete scegliere il formato che più vi piace. Vi consiglio di provarlo assolutamente per una colazione sana e golosa.

exotic-1

Esotica

Avete mai sentito qualcuno dire che c’è una stagione per la frutta esotica? Con i frutti tropicali si pensa generalmente all’estate……ma sono importati e sono facilmente reperibili ormai tutto l’anno……quindi possono essere utilizzati ogni volta che si vuole. In questo dolce ho voluto evidenziare l’acidità del passion fruit, ma molto ben equilibrata dal mango e dal cocco. Il dolce é leggero, arioso e per nulla pesante come si potrebbe pensare. Pronti a cucinare?

apple-custard-tart-1-web

Crostata di mele con la panna

Una crostata molto semplice, ma deliziosa. La frolla friabile é stata insaporita con buccia e succo di limone, ma se preferite potete usare la cannella….. Una volta sistemate le mele, viene versata una crema, che non è altro che una crema pasticciera, con diverse proporzioni rispetto ad una pasticciera classica, e poi si inforna…… Niente di difficile quindi, ma otterrete una crostata veramente deliziosa. Talvolta, le cose più semplici sono le più buone.    

lemon-meringue-tarts-1

Tartellette meringate al limone

Follow my blog with Bloglovin La “Tarte au citron meringuée” é un classico della pasticceria francese. Ogni pasticcere ha la propria ricetta per la crema al limone: oltre al succo di limone e uova, c’è chi utilizza amidi, chi gelatina, chi cioccolato bianco, chi tanto burro, ma ognuno per ottenere lo stesso obiettivo…ossia una crema morbida e vellutata con lo spiccato sapore di limone. Viene sempre abbinata ad una meringa italiana che può essere fiammeggiata con il cannello, oppure no. Io ho deciso di aggiungere anche delle piccole meringhe francesi (non sono previste dalla ricetta originale)….per aumentare un po’ la croccantezza e ottenere la giusta combinazione di consistenze. Ho letto tante ricette, italiane e francesi per ottenere la cosiddetta crema al limone perfetta…..e per realizzare le mie prime crostatine meringate al limone ho scelto la ricetta di un grande Maestro della pasticceria italiana Emmanuele Forcone…… Ma non mancheranno in futuro le ricette dei grandi pasticceri francesi……

madama-dore-1-web

Madama Doré

Raramente faccio lo stesso dolce a breve distanza di tempo…. Beh, in questo caso ho fatto un’eccezione… Ho preparato la fantastica Madama Doré di Gianluca Fusto 2 volte in una settimana. E’ una crostata semplice, ma con un abbinamento di sapori eccezionali: un frangipane all’arancia e zafferano e pesche. E’ croccante, ma morbida, saporita, profumata…..insomma…..questo dolce possiede tutti gli elementi per trasformare una crostata in LA CROSTATA.