Uncategorized
Leave a comment

Treccia di brioche ai fiori d’arancio

Qualche giorno fa ho provato le brioches a doppio impasto di Montersino: il migliore mai provato.
E’ una tipologia di impasto particolare poiché é doppio, ossia si fa il primo impasto, si fa lievitare e poi si fa un altro impasto simile……insomma è più difficile spiegarlo a parole che farlo….
L’impasto brioche non è troppo dolce e contiene poco burro, può quindi soddisfare anche coloro che non vogliono sentirsi in colpa mangiando una brioche.
Io ho fatto una treccia grande, ma potete scegliere il formato che più vi piace.
Vi consiglio di provarlo assolutamente per una colazione sana e golosa.

orange-blossom-water-braided-brioche-1-web

orange-blossom-water-braided-brioche-2-web

Treccia di brioche ai fiori d’arancio
Print
Ingredients
  1. - Primo impasto -
  2. 250 g di farina 360 W
  3. 60 g di zucchero semolato
  4. 65 g di tuorli
  5. 15 g di lievito di birra fresco
  6. 85 g di acqua a temperatura ambiente
  7. 50 g di burro morbido a pezzetti
  8. - Secondo impasto -
  9. Il primo impasto
  10. 250 g di farina 360 W
  11. 50 g di burro morbido a pezzetti
  12. 60 g di zucchero semolato
  13. 65 g di tuorli
  14. 75 g di acqua a temperatura ambiente
  15. 5 g di sale
  16. semi di ½ bacca di vaniglia
  17. 2 cucchiai di acqua di fiori d’arancio (16 g)
  18. - Per la finitura -
  19. tuorlo d’uovo
  20. latte
  21. granella di zucchero
Instructions
  1. - Primo impasto -
  2. Nella ciotola della planetaria con il gancio, versare la farina setacciata, lo zucchero, il lievito sbriciolato ed i tuorli.
  3. Azionare la macchina ed aggiungere un po’ di acqua.
  4. Aumentare un pochino la velocità ed impastare bene fino ad ottenere un impasto più o meno omogeneo.
  5. Unire altra acqua fino ad ottenere un impasto liscio e morbido.
  6. Incorporare un pezzetto di burro per volta ed aggiungere quello successivo quando il precedente risulta ben assorbito.
  7. Imburrarsi le mani e un imburrare un ripiano e formare una palla liscia ed omogenea (pirlatura).
  8. Riporre l’impasto in una ciotola, coprire con pellicola e lasciar lievitare fino a quando sarà triplicato di volume.
  9. - Secondo impasto -
  10. Nella ciotola della planetaria con il gancio, mettere il primo impasto a pezzetti con la farina setacciata ed azionare la macchina al minimo.
  11. Aggiungere tutta l'acqua ed impastare fino a completo assorbimento.
  12. Unire a filo i tuorli.
  13. Quando l'impasto si stacca dalle pareti, aggiungere un cucchiaio di zucchero per volta.
  14. Incorporare un pezzetto di burro per volta ed aggiungere quello successivo quando il precedente risulta ben assorbito.
  15. Aggiungere poi i semi della vaniglia e l’acqua di fiori d’arancio.
  16. Unire il sale e impastare fino scioglierlo completamente.
  17. Ungere le mani e il tavolo da lavoro.
  18. Risvoltare la pasta più volte su se stessa e pirlare.
  19. Coprire l’impasto con pellicola e lasciar rilassare per circa 15-20 minuti.
  20. Riporre ora l’impasto in una ciotola, coprire con pellicola e riporre in frigo per 12 ore (meglio se 24).
  21. Trascorso il tempo necessario, tirare fuori l’impasto dal frigorifero e su un ripiano pulito, risvoltare la pasta su se stessa 2 o 3 volte e formare un rettangolo.
  22. Dividere l’impasto in 3 parti uguali che abbiano più o meno lo stesso peso e formare 3 cordoni di circa 38-40 cm l’uno.
  23. Formare la treccia e riporla in uno stampo da plum cake imburrato da 30 cm di lunghezza.
  24. Spennellare con tuorlo d’uovo e latte, cospargere con granella di zucchero e lasciar lievitare fino al raddoppio.
  25. Accendere il forno a 180°C.
  26. Spennellare ancora con un po’ di uovo-latte ed infornare per circa 25-30 minuti.
Notes
  1. Acqua di fiori d’arancio: secondo me si può aggiungere 1 cucchiaio in più (quindi 3 e non 2).
  2. Utilizzate un buon prodotto….quella che si trova nei supermercati, secondo me, ha un profumo “chimico”.
  3. Io ho fatto lievitare la brioche nello stampo un po’ troppo: consiglio di non far lievitare la treccia oltre il bordo dello stampo.
  4. L’impasto spennellato 2 volte……stare particolarmente attenti….a me si è scurito così tanto in 10 minuti.
  5. Al limite riporre lo stampo sul ripiano più basso del forno.
Cookingmesoftly http://www.cookingmesoftly.it/
orange-blossom-water-braided-brioche-3-web

If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Related posts:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>