Month: giugno 2017

Brioche Mousseline 1

Brioche Mousseline di Philippe Conticini

Recentemente ho provato diversi impasti brioche, anche con grassi diversi rispetto al burro, e devo ammettere tutte buonissime, e morbidissime, ma questa é la LA BRIOCHE per eccellenza….. Nonostante l’elevata quantità burro e di liquidi, é leggerissima….più di una nuvola. La forma originale della Mousseline di Conticini é come il pane al latte di Okkaido (che trovate qui)…. Non volevo ripetere la stessa forma, e quindi vi propongo delle mini brioche, che però rispettano l’idea di origine. E’ un impasto un pò lungo da preparare poiché le uova ed il burro devono essere ben assorbiti, ma ne vale la pena.

Cherry tart 1

Crostata Cherry

Quando entro in cucina per preparare un dessert, so già esattamente come sarà, ho già bene in mente l’immagine finale che il dolce dovrà avere. …..Ma questa volta non é stato così. Sono partita da una crostata pistacchio e ciliegie di Claire Heitzler, bravissima pasticcera francese, che dal 2015 é a capo della Maison Ladurée…..ma non ero completamente convinta….. Le uniche cose delle quali fossi sicura erano la sablée rossa (mia interpretazione) e il ripieno al pistacchio di Claire Heitzler. Ho sostituito la prevista crema pasticciera al pistacchio con un cremoso del grande Di Carlo, fatto già un paio di volte, ma mai utilizzato in una crostata. Ma per chiamarsi crostata pistacchio e ciliegie, secondo me, il frutto avrebbe dovuto essere più presente, e quindi non solo uno stato sul guscio di sablée…… Ho deciso così, di utilizzare una chantilly alle ciliegie, per riprendere il gusto di questo delizioso frutto. Insomma, ho completamente rivoluzionato la crostata di Claire Heitzler…..che prevedeva, inoltre, come decorazione, un disco rosso di cioccolato……ma sono contentissima del risultato. Voi, che cosa …