Sono sicuro, nel sonno, di svegliarmi in una casa in riva al mare, dove ho trascorso tutta la notte con la donna che amo, vivendo con lei momenti di assoluta felicità. Il rumore delle onde ha accompagnato prima la veglia, poi il sonno, abbracciati nel tepore dei nostri corpi nudi.
Mi sveglio invece in una camera d’albergo a Parigi e, pur sapendo ormai di uscire da un sogno, continuo a sentire il delicato rumore delle onde del mare.
Ma a Parigi non c’è il mare!

tratto da Il giorno in più di Fabio Volo

Fruits chunks biscuits
(per 15 pezzi)

15 biscotti secchi tipo Petit
35 gr. di burro
35 gr. di zucchero
100 gr. di frutta essiccata mista: cocco, papaya,ananas, ciliegie, mango, mele e uvetta
1 cucchiaio di panna fresca
150 gr. di cioccolato fondente spezzettato

Mettere il burro in una piccola casseruola, unire lo zucchero e mescolare fino a che sarà sciolto e portare ad ebollizione. Togliere dal fuoco, aggiungere il mix di frutta essiccata, mescolare bene e unire la panna. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Rivestire una placca con carta da forno, stendervi sopra il cioccolato fuso, e con l’ausilio di una spatola creare uno strato omogeneo rettangolare non troppo sottile. Quando il cioccolato si sarà quasi completamente rappreso, formare, con l’aiuto di cucchiaini, delle praline di composto di frutta e riporle sullo strato di cioccolato, distanziandole bene tra loro. Riporre in frigorifero una quindicina di minuti per far solidificare completamente. Con un coltello ben affilato, tagliare la lastra di cioccolato ricavando 15 quadrati, di una dimensione inferiore o simile a quella dei biscotti secchi. Sciogliere nuovamente a bagnomaria gli avanzi del cioccolato ritagliato. Spennellare la superficie dei biscotti secchi con il cioccolato fuso, sovrapporre i quadrati di cioccolato e frutta, tagliati in precedenza, far aderire bene e riporre in frigo per una decina di minuti.

Facebook Comments