Temperature alte, afa in arrivo!
Queste sono le condizioni prospettate dalle previsioni meteo, e allora per alleviare le prime calure, quando non basta la solita bibita fresca, ci si affida alla frutta di stagione.
Dai profumi delicati e sapori dolci, l’albicocca risulta la risposta naturale per momenti rinfrescanti; in gelatina accompagnata dalla fragranza del pistacchio regala momenti di fresca fragranza.


Gelatina croccante di albicocche

(4 stampini da muffin: 6,5 cm. di diametro – 3,5 cm. di altezza)

2 albicocche grandi
20 gr. di zucchero
6 gr. di colla di pesce
40 gr. di cioccolato bianco
2 cucchiai di panna fresca
5 gr. di pistacchi
100 ml. di succo di albicocca
100 ml. di vino Prosecco

Tritare finemente i pistacchi e mettere da parte. Ammollare la gelatina in acqua fredda. In una casseruola, scaldare il succo di albicocca, il vino e lo zucchero, senza portare a ebollizione. Strizzare la gelatina e scioglierla nel succo di vino e frutta e lasciar raffreddare. In una casseruola fondere il cioccolato bianco e la panna e bagnomaria. Prendere 4 stampini da muffin in silicone distribuire un leggero strato di pistacchi tritati, versare il cioccolato fuso e riporre 5-7 minuti in frigorifero per far solidificare. Lavare le albicocche, eliminare il nocciolo e tagliarle a spicchi sottili. Alternando gli ingredienti, versare la gelatina (ancora liquida, ma non più calda) e le fettine di albicocca all’interno degli stampini, così da formare degli strati. Riporre in frigorifero per almeno 6 ore. Per facilitare l’estrazione, riporre prima di servire, gli stampi in freezer per 15 minuti. Trascorso questo tempo, sformare le gelatine, capovolgerle, e disporle su piatti individuali.

Facebook Comments