Adoro il soufflé specialmente quello al cioccolato, ma considerata la stagione, abbiamo pensato di realizzarlo in versione estiva, alla frutta. Semplice da preparare, come alternativa al solito gelato, il soufflé ghiacciato, è il giusto dessert per gustare i sapori delicati della frutta, durante le calde serate estive.


Soufflé ghiacciato di melone

(per 5 persone – Stampi da crème caramel: Larghezza 6,5 cm. – Altezza 5,5 cm.)

½ melone (4 fette)
150 gr. di zucchero
2 albumi
200 ml. di panna fresca
3 cucchiai di succo di limone

Preparare gli stampi. Tagliare 5 strisce da carta da forno alte circa 10 cm. e piegarle in 2, per tutta la larghezza. Avvolgere 5 stampi monoporzione da crème caramel con ciascuna striscia, per sopraelevare i bordi di circa 1,5 – 2 cm. e legarle con del filo bianco da cucina per evitare che si aprano con il peso della preparazione.
Tagliare il melone, rimuovere i semi e da una metà ricavarne 4 fette. Eliminare la buccia, tagliare la polpa a pezzi, aggiungere 100 gr. di zucchero, il succo di limone e frullarla solo per alcuni secondi, permettendo così alla frutta di mantenere una certa consistenza. In una ciotola montare la panna; in un’altra, montare gli albumi a neve ben ferma, con lo zucchero rimasto. Incorporare delicatamente la panna alla crema di melone, mescolando dall’alto verso il basso e successivamente, incorporare gli albumi. Versare la crema preparata negli stampi, riempiendo anche la parte delimitata dalla carta e riporre in freezer per almeno 3 ore. Estrarre gli stampini dal freezer, eliminare la carta, far riposare 5 minuti e servire.

Facebook Comments