La ciabatta, come tutti sanno é un tipico pane italiano, preparato con la biga, da aggiungere all’impasto il giorno successivo.
La crosta é croccante, mentre l’interno é morbidissimo.
Perfetto per preparare un panino, o per fare colazione con burro e marmellata.
Un pochino lungo da preparare, ma sarete pienamente soddisfatti dal risultato.
Ricetta di Luca Montersino.

ciabattine 1

ciabattine 2

ciabattine 3

Ciabattine - per 12-14 pezzi
Write a review
Stampa
Ingredients
  1. - Biga -
  2. 625 g di farina 380 W (io 350 W)
  3. 282 g di acqua
  4. 5 g di lievito di birra fresco
  5. - Impasto -
  6. 187 g di acqua
  7. 5 g di malto in polvere
  8. 2 g di lievito di birra fresco
  9. 12 g di sale
Istruzioni
  1. - Biga -
  2. Nella ciotola della planetaria con il gancio, versare la farina, l’acqua ed il lievito ed impastare fino ad ottenere un composto omogeneo (io ho aggiunto qualche cucchiaio di acqua in più).
  3. Riporre in una ciotola, coprire con pellicola e lasciar fermentare per 20 ore alla temperatura di 20°C.
  4. - Impasto -
  5. Trascorso il tempo necessario, trasferire la biga nella ciotola della planetaria, unire il lievito sbriciolato ed il malto.
  6. Iniziare ad incorporare poco alla volta l’acqua (vedi note) ed impastare per almeno 10 minuti (all’inizio farà fatica ad incorporarsi, ma è normale).
  7. L’impasto deve risultare molle, ma deve staccarsi bene dalle pareti della planetaria.
  8. Aggiungere infine il sale e lasciar assorbire.
  9. Ungere bene una teglia (io 25x35 cm) e con le mani unte di olio, disporre sopra l’impasto.
  10. Ungere la superficie dell’impasto, coprire con pellicola e lasciar lievitare per circa 60 minuti.
  11. Infarinare abbondantemente il piano di lavoro e farvi scivolare l’impasto.
  12. Con un tarocco, tagliare le ciabattine (anche di misure differenti) e riporle a lievitare su una teglia infarinata per 20 minuti, alla temperatura di 28-30°C.
  13. Accendere il forno ventilato a 220°C.
  14. Trascorso il tempo necessario, spolverizzare le ciabattine di farina e, con le mani infarinate, allungarle un pochino.
  15. Disporle su una teglia con carta da forno e cuocere per circa 15 minuti.
  16. Lasciar raffreddare su una griglia prima di servirle.
Notes
  1. Nell’impasto mi è servita un pochino meno di acqua: al posto di 187 g, ne ho utilizzati 162 g, poiché ho utilizzato una farina meno forte della 380 W.
  2. Ricetta di Luca Montersino.
Cooking me softly https://www.cookingmesoftly.it/
ciabattine 4ciabattine 5ciabattine 6

Facebook Comments