Aria di Dolci

di Arianna Frea

Mini flan parisien

da | Set 14, 2017 | Pasticceria, Torte, Cake e Biscotti | 0 commenti

Due grandi pasticceri francesi Michalak e Felder, per un dolce semplice alla vaniglia che si può trovare in tutte le boulangeries di Parigi: il flan parisien, che é molto simile alla nostra crostata con la crema cotta.
Qui in versione mini, altrimenti potrete utilizzare un anello da 20 -22 cm di diametro e 4,5 cm di altezza.
Per la versione torta dovrete aumentare i tempi di cottura…..45-50 minuti.

Mini flan parisien

Mini flan parisien

Porzioni: 16 pezzi

Ingredienti

Per la pasta di C. Felder

  • 125 g di burro morbido
  • 125 g di zucchero semolato
  • 250 g di farina 00
  • 50 g di uova intere
  • 1 pizzico di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Per il Flan di C. Michalak

  • 500 g di latte intero
  • 125 g di panna fresca
  • semi di 1,5 baccelli di vaniglia
  • 100 g di tuorli d’uovo
  • 120 g di zucchero semolato
  • 50 g di Maizena , (amido di mais)

Per caramellare

  • zucchero di canna

Istruzioni

Per la pasta di C. Felder

  1. Nella ciotola della planetaria con la foglia, sabbiare il burro con lo zucchero, la farina, il lievito ed il sale.
  2. Aggiungere l’uovo ed amalgamare il tempo necessario ad ottenere un composto omogeneo.
  3. Formare una palla, appiattirla, stenderla con il mattarello tra 2 fogli di pellicola ad uno spessore di 3 mm e riporre in frigo per 4/5 ore.
  4. Imburrare gli stampi da muffin, coppare dei dischetti da 9 cm di diametro, foderare le cavità e riporre in frigo per qualche ora.

Per il Flan di C. Michalak

  1. Scaldare il latte con la panna.
  2. Contemporaneamente in una ciotola, mescolare i tuorli con lo zucchero, l’amido e i semi di vaniglia.
  3. Versare il composto latte/panna sui tuorli e riportare sul fuoco, e cuocere fino a quando la crema si sarà addensata, mescolando in continuazione con una frusta.
  4. Versare la crema in una ciotola fredda, filmare con pellicola a contatto, raffreddare velocemente e riporre in frigo per almeno 6/8 ore.

Per la cottura

  1. Scaldare il forno a 180°C (io ventilato a 170°).
  2. Prendere la crema dal frigo e ammorbidirla per un minutino con una frusta elettrica.
  3. Versarla nei gusci ed infornare per circa 25 minuti.
  4. Lasciar raffreddare completamente prima di rimuovere i flan dagli stampi (potrete utilizzare una spatolina per aiutarvi a rimuovere i mini flan dallo stampo).
  5. Prima di servire, cospargere la superficie con zucchero di canna e colorire con un cannello (mia aggiunta personale).

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Altre ricette

Ciambella al cacao

Ciambella al cacao

Una ciambella al cacao velocissima e facilissima da realizzare, che rimane morbida e umida nel tempo grazie alla presenza dell’olio….ma vi garantisco che non durerà molto. Per preparare questa meravigliosa ciambella, servono solo pochi ingredienti che tutti abbiamo...

Entremet vaniglia e lamponi

Entremet vaniglia e lamponi

Entremet vaniglia a lamponi…….un dolce fresco e goloso per queste giornate estive. I lamponi e la vaniglia si sposano perfettamente, creando un dessert profumato e ben equilibrato. Entremet vaniglia a lamponi…..un dolce semplice da realizzare per deliziare i vostri...

Crostata al rabarbaro

Crostata al rabarbaro

Il rabarbaro é una pianta non ancora molto utilizzata in Italia, ma spero che questa crostata possa suscitare la Vostra curiosità. Il suo sapore mi ha sempre incuriosito e deve ammettere che fino ad oggi non lo avevo mai utilizzato. Mi ha veramente stupito. Ha un...

Skip to Recipe

Pin It on Pinterest

Share This