Tartes

Il nuovo ebook di Arianna Frea

Tartellette arancia e cioccolato fondente

da | Ott 12, 2023 | Monoporzioni | 2 commenti

Tartellette arancia e cioccolato fondente, sono belle e golose: due gusti classici che si abbinano perfettamente e che soddisfano sempre ogni aspettativa.
Tartellette ben equilibrate nel gusto e nelle consistenze.
Sono semplici e veloci da preparare….ne rimarrete entusiasti.

Tartellette arancia e cioccolato fondente

Tartellette arancia e cioccolato fondente

Tartellette arancia e cioccolato fondente

Tartellette arancia e cioccolato fondente

Porzioni: 8 porzioni

Ingredienti

Pâte sucrée al cacao

  • 140 g di farina 00, debole
  • 10 g di cacao amaro in polvere
  • 20 g di polvere di mandorle
  • 80 g di burro morbido
  • 60 g di zucchero a velo
  • 40 g di uovo intero, a temperatura ambiente
  • 1,5 g di sale

Biscuit all'olio

  • 55 g di tuorli d’uovo, a temperatura ambiente
  • 60 g di zucchero semolato
  • 10 g di destrosio (o zucchero semolato)
  • 5 g di zucchero invertito (o miele d’acacia)
  • 35 g di panna acida
  • 55 g di farina 00
  • 1,1 g di lievito per dolci
  • 15 g di olio neutro
  • 3 g di liquore Grand Marnier
  • Un pizzico di sale

Vellutata all’arancia e mascarpone

  • 85 g di succo d’arancia fresco, filtrato
  • 3,5 g di sciroppo di glucosio 40 De
  • 75 g di cioccolato bianco 33%, Opalys Valrhona
  • 90 g di mascarpone (S. Lucia Galbani)
  • 1,9 g di gelatina 200 bloom
  • 9,5 g di acqua per l’idratazione della gelatina
  • 2,5 g di buccia di arancia grattugiata (bio)
  • Pizzico colorante arancione liposolubile (facoltativo)

Ganache al cioccolato fondente e arancia

  • 125 g di cioccolato fondente 55%, Equatoriale Noire Valrhona
  • 110 g di succo di arancia, filtrato
  • 1,35 g di buccia di arancia grattugiata (bio)
  • 9 g di zucchero invertito (o miele d’acacia)

Istruzioni

Pâte sucrée al cacao

Nella ciotola della planetaria con la foglia, amalgamare il burro con lo zucchero e la polvere di mandorle.
Aggiungere l’uovo leggermente sbattuto ed infine la farina setacciata con il cacao ed il sale.
Amalgamare solo il tempo necessario per far amalgamare le polveri.
Tra 2 fogli di carta da forno, stendere subito la pasta ad uno spessore di 2,5 mm e riporre in frigo per 8 ore.
Trascorso il tempo necessario, foderare otto anelli microforati imburrati da 6,5 cm di diametro e 2 cm di altezza.
Riporre in frigo per un paio d’ore e poi congelare per almeno 6 ore.
Il giorno successivo, cuocere lue tartellette su teglia e tappetino micro forati a 160°C ventilato per 15/16 minuti.
Fuori dal forno, lasciar raffreddare completamente e rimuovere gli anelli.
Tenere da parte per il montaggio.

Biscuit all'olio

Accendere il forno ventilato a 150°C.

Imburrare un quadro da 20 cm di lato e tenere da parte.

Spruzzare un tappetino di silicone con lo staccante e tenere da parte.

In una ciotola, con una frusta, amalgamare i tuorli con gli zuccheri ed aggiungere la panna acida (vedi note).

Versare la farina setacciata con il lievito ed il sale in 2 volte ed amalgamare nuovamente.

Infine, incorporare l’olio ed il liquore.

Amalgamare definitivamente.

Versare il composto all’interno di una tasca e dressare tutto il composto (circa 200/215 g) all’interno del quadro preparato in precedenza.

Battere eventualmente sotto la teglia per livellare ed infornare per 20 minuti.

Fuori dal forno, lasciare raffreddare e con un anello da 5,5 cm di diametro, ricavare dal biscuit 8 dischetti.

Tenere da parte per il montaggio o congelare.

Vellutata all’arancia e mascarpone

Idratare la gelatina nell’acqua indicata in ricetta.

Fondere il cioccolato a circa 40°C ed aggiungere il colorante.

Scaldare il succo di arancia, la scorza ed il glucosio fino a circa 70°C.

Fuori dal fuoco, aggiungere la gelatina idratata e fusa e mescolare.

Versare il liquido caldo sul cioccolato in 3 volte, mescolando con una marisa.

Emulsionare con un frullatore ad immersione.

Aggiungere il mascarpone ed emulsionare nuovamente.

Versare la vellutata all’interno degli stampi Ipnosi piccoli (Top 07 Pavoni).

Riporre in frigo per circa un paio d’ore e poi congelare per 12 ore.

Ganache al cioccolato fondente e arancia

Tritare il cioccolato e tenere da parte.

In una piccola casseruola, scaldare il succo di arancia con la scorza e lo zucchero invertito fino a circa 70°C.

Versare sul cioccolato ed attendere un minuto per consentire al cioccolato di prendere calore.

Emulsionare con un frullatore ad immersione cercando di non inglobare bolle d’aria.

Montaggio

Sul fondo delle tartellette inserire un dischetto di biscuit e premere leggermente.

Versare la ganache fino al bordo e riporre in frigo il tempo necessario affinché la ganache cristallizzi.

Trascorso il tempo necessario, smodellare la vellutata congelata dagli stampi ed appoggiare i palet sulla ganache.

Servizio

Riporre le tartellette in frigo per un’oretta e servire.

Notes

Panna acida: scaldare fino a circa 40°C 55 g di panna fresca.

Aggiungere 15 g di succo di limone filtrato e mescolare.

Riporre in frigo per circa 12 ore.

Pesare la quantità prevista dalla ricetta.

Consiglio di realizzarla il giorno precedente.

La ganache fondente é sufficiente per una tarte da 16 cm.

Tartellette arancia e cioccolato fondente

Altre ricette

Tartufi di cioccolato

Tartufi di cioccolato

I Tartufi di cioccolato sono facilissimi e velocissimi da preparare in quanto si realizzano con una manciata di ingredienti e altro non si tratta che di una ganache al cioccolato. Succulenti, morbidi e cremosi, i tartufi possono essere personalizzati seguendo i propri...

Bicchierini albicocca e pistacchio

Bicchierini albicocca e pistacchio

Bicchierini albicocca e pistacchio….un abbinamento un pò diverso che ormai sta diventando un classico. Il pistacchio è spesso abbinato ai frutti rossi e l’albicocca è spesso abbinata alla mandorla……ecco che in questa golosa ricetta vi propongo una combinazione di...

Bicchierini fragola, cocco e frutti rossi

Bicchierini fragola, cocco e frutti rossi

Bicchierini fragola, cocco e frutti rossi….un dolce semplice, goloso e fresco per questi giorni un pò caldi. Preparazioni morbide e cremose, semplici da realizzare che però necessitano il loro adeguato riposo. Le fragole si sposano perfettamente con la panna cotta al...

Arianna Frea

Arianna Frea

Dopo una vita passata a Milano occupandomi di pubblicità, ora vivo sulle colline piacentine, e ho deciso di dedicarmi alla mia grande passione, la pasticceria, studiando ed approfondendo la materia.
Cookingmesoftly nasce dalla voglia di condividere ricette di pasticceria, creando una community attorno a questa passione.

 

2 Commenti

  1. Lucia

    Ciao! Che ricetta intrigante, però non puoi dire che sono veloci da fare! 😊
    Senti, ma se sostituissi il cioccolato bianco con il Dulcey? Risolverei anche il problema del colorante in un colpo solo… Grazie

    Rispondi
    • Aria

      Lucia, io ti sconsiglio di sostituire il cioccolato bianco con il Dulcey, poiché la vellutata cambierebbe sapore.
      Se utilizzi il Dulcey il colore non sarà arancio tenue ma color sabbia.

      A.

      Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Skip to Recipe

Pin It on Pinterest

Share This