Aria di Dolci

di Arianna Frea

Brioches mascarpone e vaniglia

da | Dic 4, 2016 | Brioches e Viennoiseries, Pasticceria | 2 commenti

Una ricetta semplice, ma gustosa.
Al posto del burro, c’è il mascarpone, morbido e vellutato.
Brioches perfette per la colazione o il brunch o semplicemente per quando avete voglia di qualcosa di buono.

Mascarpone and vanilla brioches

Brioches mascarpone e vaniglia - per 8 brioches da 70 g
Write a review
Stampa
Ingredients
  1. 8 g di lievito di birra fresco
  2. 20 g di panna fresca o latte
  3. 300 g di farina Manitoba
  4. 130 g di uova, leggermente sbattute
  5. 3 g di sale
  6. 50 g di zucchero semolato
  7. 130 g di mascarpone, a temperatura ambiente
  8. semi di 1 baccello di vaniglia
Istruzioni
  1. - Da preparare il giorno prima -
  2. Nella ciotola della planetaria con il gancio mettere il lievito, la panna e la farina setacciata.
  3. (vedi note).
  4. Aggiungere le uova ed incominciare ad impastare.
  5. Aggiungere lo zucchero ed impastare un pochino.
  6. Infine aggiungere il sale ed il mascarpone (insieme) ed impastare al minimo della velocità per circa 15 minuti.
  7. Con l’impasto (sarà molto appiccicoso) formare una palla, riporre in una ciotola, coprire con pellicola e lasciar levitare fino al raddoppio del volume.
  8. Trascorso il tempo necessario, su un ripiano, sgonfiare la pasta, formare una palla e riporre in una ciotola, coprire con pellicola e riporre in frigo tutta la notte.
  9. - Il giorno seguente -
  10. Formare le Vostre brioches.
  11. Lasciar lievitare fino al raddoppio del volume in un luogo tiepido.
  12. Spennellare con tuorlo d’uovo e panna (o solo uovo intero).
  13. Accendere il forno a 170°C (io ventilato 150°C).
  14. Infornare per 15-20 minuti (io 20 minuti).
  15. Lasciar raffreddare su una griglia.
Notes
  1. Ricetta adattata da: en-kdegourmandises.blogspot.it
La ricetta originale prevede
  1. 10 g lievito di birra fresco
  2. 5 g di sale
  3. 30 g di zucchero di canna chiaro
  4. Potete sicuramente ridurre la quantità di lievito, allungando i tempi di lievitazione.
Cooking me softly https://www.cookingmesoftly.it/

keep-calm

2 Commenti

  1. Matilde

    L ho appena sfornate, a parte che l’impasto era molle.. Ho dovuto cuocerle quasi il triplo del tempo, non sono affatto dolci (ci vuole più zucchero) e lasciano un sapore amarognolo sul palato ? o c’è troppo lievito o troppa vaniglia…

    Rispondi
    • Aria

      Gentile Matilde….lei è la prima persona che mi dice che qualcosa non ha funzionato.

      l’impasto era molle: ha fatto il passaggio in frigo per tutta la notte? gli impasti brioche si lavorano meglio da freddi, a causa dei grassi (burro o mascarpone in questo caso) contyenuti nel composto.

      Il gusto “dolce” é soggettivo…….partendo dall’assunto che i vari impasti brioche non sono mai troppo dolci.

      Troppo lievito? le quantità, si sa, dipendono un pò dal tempo che si ha a disposizione……si potrebbero mettere 4 g di lievito, allungando i tempi di lievtazione.

      Tempo di cottura: ogni forno è a sé e ognuno dovrebbe conoscere il proprio forno e regolarsi di conseguenza.

      buona giornata

      Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Altre ricette

Entremet vaniglia e lamponi

Entremet vaniglia e lamponi

Entremet vaniglia a lamponi…….un dolce fresco e goloso per queste giornate estive. I lamponi e la vaniglia si sposano perfettamente, creando un dessert profumato e ben equilibrato. Entremet vaniglia a lamponi…..un dolce semplice da realizzare per deliziare i vostri...

Crostata al rabarbaro

Crostata al rabarbaro

Il rabarbaro é una pianta non ancora molto utilizzata in Italia, ma spero che questa crostata possa suscitare la Vostra curiosità. Il suo sapore mi ha sempre incuriosito e deve ammettere che fino ad oggi non lo avevo mai utilizzato. Mi ha veramente stupito. Ha un...

Pin It on Pinterest

Share This